mercoledì 23 settembre 2020

Arachidi caramellate

Finalmente un poco di tempo tutto per me! Era dall'inizio dell'emergenza sanitaria che non passavo così tante ore fuori dal centro per potermi distrarre e rilassarmi: per tutto questo periodo ho cercato di ritagliarmi degli spazi da dedicare a me stesso ma vivendo qui non è facile riposare visto che c'è sempre qualcuno che mi cerca e la vivacità dei ragazzi non permette di rilassarsi troppo.

giovedì 17 settembre 2020

Certe cose non cambiano mai ma...

La situazione qui a Santa Cruz sta migliorando e si sta tornando lentamente ai ritmi ed alle abitudini che c'erano prima della pandemia, ovviamente con tutte le misure di prevenzione del caso, e non mancano le novità a cui ci si deve abituare. C'è solo una cosa che sembra essere rimasta così com'era: la sanità pubblica per cui bisogna continuare ad armarsi di molta pazienza quando ci si deve averci a che fare.

giovedì 3 settembre 2020

Le belle sorprese arrivano anche di notte

I ragazzi del centro sono tutto meno che tranquilli: se lo fossero non sarebbero di certo qui! Ognuno porta con sè una valigia carica di sofferenza che li porta ad essere difficili e non è affatto semplice relazionarsi con loro ma a tutto c'è una soluzione: basta trovare un appiglio, anche se piccolissimo, per poter aprire la porta del loro cuore e le soddisfazioni non tarderanno ad arrivare.

martedì 1 settembre 2020

mercoledì 26 agosto 2020

A proposito di mascherina

L'altro giorno sono passato per la piazza principale di Santa Cruz: quanto tempo è trascorso dall'ultima volta che mi era capitato! Ad occhio e croce erano 5 mesi che non bazzicavo per quelle parti, praticamente da quando il governo ha dichiarato la quarantena per il coronavirus: da quel momento le mie uscite si possono contare sulle dita di una mano. La novità rispetto alle volte precedenti era di essere uscito da solo per delle commissioni e sebbene dovessi darmi una mossa per cercare di fare tutto il prima possibile avevo più tempo per guardarmi attorno.

sabato 22 agosto 2020

Perchè?

Avete mai visto un bambino cominciare a picchiarsi da solo? Mi auguro proprio di no, a me è successo per ben tre volte in pochi giorni, l'ultima qualche ora fa: è qualcosa che mi scuote dentro, mi fa sentire del tutto impotente e mi interroga su cosa fare perchè ciò si ripeta.

domenica 9 agosto 2020

Retrogusto amaro

Ormai sono passato così spesso per questi momenti che ne ho perso il conto: quanti fanciulli ho visto crescere e poi varcare quei cancelli per l'ultima volta! In quegli istanti ho provato sentimenti spesso contrastanti tra loro ma accomunati dalla speranza che si trattasse più di un arrivederci che di un addio vero e proprio e dalla preoccupazione di cosa potrà riservare loro il futuro perchè col tempo trascorso insieme ho imparato a conoscerli, con tutti i loro pregi e difetti, e sono diventati una parte di me a cui non posso che volere bene. Gli abbracci, le lacrime, quei sorrisi con cui a volte cercavano di camuffare in modo maldestro quello che stavano provando in quegli attimi, gli sguardi che esprimevano tutta la loro paura ed inquietudine e tante altre cose ancora sono ben impressi nella mia testa ma non sempre è andata bene, ci sono state occasioni che mi hanno lasciato un poco di amaro in bocca.

mercoledì 5 agosto 2020

Scuola a distanza: che fatica!!!

Avevo letto della didattica a distanza e delle difficoltà riscontrate in Italia, complice anche il fatto di avere una mamma maestra, ma non avrei mai immaginato fossero così tante! Ho avuto la possibilità di viverla sulla mia pelle e posso affermare che questa esperienza è stata senza ombra di dubbio un vero e proprio casino, capace di risucchiare ogni mia energia e di mandarmi in confusione in più occasioni! 

domenica 19 luglio 2020

Quanto è costato il progetto per i nuovi dormitori

Non me ne sono dimenticato, anzi mi scuso per il ritardo: le nuove tre stanze da letto ed il bagno sono state realizzate da tempo e sono abitate ormai da circa 6 mesi ma non ho mai presentato un resoconto per informare quanto mi è costato trasformare in realtà quest'ultimo progetto, complici i ritmi particolarmente frenetici di questo periodo che non mi sono amici ed il fatto che dovevo controllare con cura alcuni dettagli. Per me rappresenta un piacere farvi sapere quanto speso complessivamente perchè il vostro affetto ed interesse per questi fanciulli vale davvero molto per me: è inutile negare che se mancasse non potrei fare nulla ed è per questo che cerco sempre di farne buon uso, evitando ogni piccolo spreco.