giovedì 29 maggio 2014

Obiettivo raggiunto: il muro è terminato!

Raggiungere un traguardo è sempre bello e farlo grazie all'aiuto di molti ha un sapore del tutto particolare: finalmente, dopo circa due mesi, il muro tra i due ingressi è diventato realtà!
Non sono mancati dei contrattempi che hanno rallentato i lavori: è il caso, ad esempio, della pioggia fuori stagione che ha letteralmente invaso d'acqua la parte vicina al secondo cancello, rendendo difficoltosi gli scavi per gettare le fondamenta dell'opera. E' per questo motivo che faccio i complimenti a Don Trofilo ed ai suoi operai, che sono stati eccezionali: non si sono persi d'animo e si sono impegnati fino in fondo ed il risultato finale lo testimonia.
Alla buona notizia del termine dei lavori se ne è aggiunta un'altra: rispetto al preventivo iniziale di 44.870 boliviani e nonostante qualche errata valutazione sulle quantità del materiale da utilizzare, si è riusciti a risparmiare all'incirca 1.000 euro, che subito sono stati impiegati per sistemare un'altra parte delle mura perimetrali che era bassa e gli alberi avevano rovinato.
Permettetemi di ringraziare ancora una volta chi ci ha dato una mano a realizzare questo progetto: senza il loro contributo ciò non si sarebbe realizzato! Li ringrazio perchè hanno posto in me la loro fiducia, le loro buone intenzioni ed i loro sacrifici e perchè mi hanno permesso di essere testimone di come la carità, la generosità, un gesto di amore verso i più poveri possano dare vita a qualcosa di concreto, di reale: un grosso grazie da parte mia e di tutto l'hogar!
Har baje

               
                   Com'era l'ingresso
             
         Alcune fasi dei lavori                                          
                  

Nessun commento:

Posta un commento